Fenera - Podere ai Valloni

Vai ai contenuti

Menu principale:

Fenera


IL PARCO REGIONALE DEL MONTE FENERA È STATO ISTITUITO A TUTELA DELL’ECCEZIONALE INTERESSE NATURALISTICO E CULTURALE DEL PATRIMONIO AMBIENTALE DELL’AREA. IL CIELO È POPOLATO E ATTRAVERSATO DAI VOLI DEGLI UCCELLI STANZIALI E MIGRANTI E PERSINO LA RARISSIMA CICOGNA NERA HA SCELTO DI NIDIFICARE SU QUESTI COLLI MENTRE GLI SPELEOLOGI ESPLORANO LE FAMOSE GROTTE CHE RISERVANO ANCORA IMPORTANTI SCOPERTE DI GRANDE INTERESSE SCIENTIFICO. LA RICCA VARIETÀ DELLA VEGETAZIONE DEL PARCO RISERVA CONTINUE SORPRESE ANCHE AGLI STUDI DEI NATURALISTI: LA PRESENZA DI ESEMPLARI DELLA RARISSIMA E ARCAICA VITIS VINIFERA SYLVESTRIS, DA POCO RILEVATA ALLA QUOTA DI 700 MT. S.L.M., LA PIÙ ALTA IN ITALIA, CONFERMA LA VOCAZIONE PRIVILEGIATA DEI LUOGHI E DEI TERRENI PER L’INSEDIAMENTO DI VIGNETI. INFATTI, SOPRA LE VALLATE FITTAMENTE BOSCATE CHE CARATTERIZZANO LA ZONA A SUD DELL’AREA PROTETTA, SI ELEVANO AD ANFITEATRO LE PENDICI COLTIVATE A VITE, PUNTEGGIATE DA CASOTTI ANTICHI, E FRA ESSE EMERGE IL COLLE DEL NOSTRO PODERE CHE, FAVORITO DA UN’ESPOSIZIONE OTTIMALE, È UN VERO E PROPRIO ‘GIARDINO’ NEL PARCO, DECORATO CON ARCHI DI ROSE, SIEPI DI LAVANDA E ROSMARINO ED ANCHE DA OLIVI E AGAVI.


BOCA

LAGHI E MONTI

IL PARCO NATURALE DEL FENERA - IL SITO


 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu